|
|
|
|
 

RIFIUTI LIQUIDI


L’attuale nostra tecnologia già applicata con successo in numerose navi civili - mercantili (chimichiere, gasiere, piattaforme, traghetti passeggeri, ecc.) e militari (Bacini, Motocisterne, Rimorchiatori di altura, S. Giorgio, S. Marco ecc.) è in continua fase di ottimizzazione per integrare al meglio nuove scelte tecniche applicate a bordo (come i sistemi di raccolta sottovuoto dei rifiuti liquidi) puntando in ogni caso a segregare e non a triturare i solidi presenti nei rifiuti liquidi da trattare.
Più in generale, in tale settore il nostro fondamentale proposito è di realizzare impianti integrati capaci di trattare simultaneamente con processi biologici sempre più selettivi, miscele di differenti rifiuti liquidi, acque grigie e nere, e sostituire così gli impianti della prima generazione tecnologica attualmente ancora installati a bordo.

RIFIUTI GASSOSI

In relazione alla emergente necessità di ridurre le emissioni di CO, CO2, NOx, SOx, polveri e microinquinanti vari, dovranno essere installati idonei sistemi di abbattimento e di monitoraggio in continuo per dare informazioni in tempo reale e consentire rapidamente eventuali misure correttive negli impianti di propulsione e termodistruzione. A tale proposito, siamo attivamente impegnati nella progettazione e sviluppo di adeguati sistemi di abbattimento e monitoraggio, che si pongono come obiettivi primari l’efficienza, la facile gestione e una reale informazione.



 
avanti